Bitcoin sempre più in alto: siamo vicini ai 10.000 dollari

Oramai il bitcoin non si ferma più e in questo weekend è salito ancora assestandosi sopra la soglia dei 9000 dollari. E tutto ciò fa la grande gioia degli investitori mondiali, che, secondo un recente sondaggio di LenduEdu, sono convinti della grande forza di questa criptovaluta e sono intenzionati a tenerla nel loro portafoglio finchè non toccherà valori molto più alti.

Il bitcoin sta avendo nell’ultimo anno delle performance davvero sorprendenti se si pensa che circa un anno fa aveva un valore vicino ai 700 dollari, nei primi mesi del 2017 aveva superato i 1000 dollari e ora stiamo per toccare i 10.000 dollari. Una corsa davvero inarrestabile la sua e l’anno non è ancora finito.

Le quotazioni del bitcoin hanno subito una forte impennata dopo la notizia della decisione della CME di mettere sul mercato un future sul bitcoin entro la fine del 2017. In questo modo la criptomoneta più famosa al mondo potrà far parte del mercato dei derivati più importante al mondo.

Si sono pertanto rivelate corrette le previsioni del miliardario Mike Novogratz che aveva predetto che le quotazioni del bitcoin avrebbero superato i 10.000 dollari entro la fine dell’anno. Altra previsione che potrebbe avverarsi è quella dell’analista Thomas Lee  che vede assestarsi il valore del bitcoin a 11.500 dollari entro l’estate 2018.

Un altra criptovaluta che sta seguendo questo trend è L’Ethereum che ha il valore di 485 dollari, ed è salita di più di 100 dollari in una sola settimana. Questo improvviso rialzo potrebbe essere dovuto alle dichiarazioni fatte la settimana scorsa dal capo del Servizio di supervisione finanziaria della Corea del Sud  Choe Hueng-sik, sulla non regolamentazione del trading sulle criptomonete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *