Litecoin: una criptomoneta da record

Nelle ultime settimane si è parlato tanto del Bitcoin, della sua pazzesca crescita e si sono spenti un po’ i riflettori su altre criptomonete che si stanno comportando altrettanto bene. Tra queste vi è il Litecoin che nel 2017 ha avuto un rialzo davvero molto significativo. Infatti proprio nell’ultima settimana il suo prezzo è cresciuto del 200% e, se andiamo a la sua crescita dall’inizio del 2017, questa è stata pari al 7291% rispetto a gennaio 2017, contro quella del bitcoin che è stata del 1731%.

Ma quali sono le reali motivazioni di questa crescita? La risposta a questa domanda è legata al crescente interesse verso queste valute elettroniche che potrebbe aver spinto alcuni investitori a cercare nuove opportunità di guadagno, differenti dal Bitcoin.

Nel frattempo il Litecoin è diventato più facile da acquistare, il famoso exhange  Coinbase ha infatti aggiunto in questi giorni questa criptovaluta alla sua lista.

LITECOIN: DI COSA STIAMO PARLANDO?

Il Litecoin è una valuta peer to peer e per molti versi è molto simile al famoso Bitcoin, da cui si ispira. Questa valuta virtuale è stata distribuita per la prima volta nel 2011. Vi sono alcune piccole differenze rispetto al Bitcoin che riguardano principalmente l’algoritmo, la diminuzione del tempo di elaborazione di un blocco e per l’aumento del numero delle monete. L’inventore del litecoin è Charles Lee, un ex dipendente di Google ed appare come una figura meno misteriosa rispetto a Nakamoto. Lee aveva inizialmente un grande interesse verso il Bitcoin ed è proprio studiando il suo algoritmo che fece poi nascere, in maniera del tutto casuale il Litecoin.

INVESTIRE IN LITECOIN: COME FARE?

Per investire in Litecoin è necessario aprire un conto presso una piattaforma di trading online. Nel web nè esistono parecchie regolamentate e con le quali è possibile operare in assoluta tranquillità e trasparenza. Tra queste la migliore in assoluto, quella che noi preferiamo è Plus500 (clicca qui per iscriverti) e con la quale è possibile investire in Litecoin con i CFD. I CFD sono i contratti per differenza, assolutamente legali e quindi non vi è rischio di fregature o truffe.

Il deposito minimo richiesto da Plus500 per poter iniziare ad investire con i Litecoin è di soli 100€, la sua piattaforma è di semplice utilizzo e quindi adatta anche al principiante oltre che al trader esperto. Puoi trovare, inoltre maggiori informazioni sul broker Plus500 andando a leggere qui la nostra recensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *